Sei in viaggio per l'Irlanda e non sai cosa vedere? Cerchi fantastici posti low cost da visitare? Bene sei nel posto giusto! L'Irlanda è un fantastico posto da visitare se sei in cerca di paesaggi mozzafiato, in questo articolo potrai trovare le migliori mete turistiche che questo paese può offrire.

Scopri cosa vedere in Irlanda. Il nord d'Europa e del Regno unito

L'Irlanda è un paese con enormi distese di verde (dovute alla piovosità del territorio) quindi non è difficile trovare paesaggi spettacolari di natura incontrastata e piccoli paesini dispersi nel nulla, con feste e tradizioni derivate dalla cultura celticha ma ovviamente ci sono anche grandi città come Dublino, Galway, Cork, Belfast etc.. piene di storia e luoghi caratteristici.

Di seguito troverai tutte le informazioni relative ai migliori luoghi low cost da visitare in Irlanda, a partire dalla capitale, Galway , Belfast e i posti di maggior interesse come le cliff of Moher e il grande faro di Howth.

Howth, scopri la cittadina sulla penisola irlandese. Il popolo Irlandese viene considerato solare come quello di altri Stati più a sud

Tra le cose da vedere in Irlanda non possiamo non consigliarti Howth. Howth è una splendida località molto vicina alla capitale irlandese, semplicemente accessibile con la DART, il treno elettrico di Dublino. Sono poche ma fantastiche le cose che caratterizzano questo posto. Molto interessanti sono le scogliere che si possono ammirare sia dal bordo di Dublino che da vicino.

Appena scesi dalla fermata del treno, ci si può incamminare velocemente e intraprendere un percorso suggestivo della durata di 2/3 ore. Durante il cammino si può anche scendere in alcune piccole spiagge e ammirare le scogliere dal basso.

Alla fine del percorso naturale si arriva al faro di Howth, visibile anche dal porto di Dun Laoghaire. La zona è consigliata per riposare dopo la camminata intorno alla penisola. Particolare è anche la gastronomia del posto nota per l’uso di pesce. Tipico è il “fish and chips” che attira ormai da decenni molti turisti anche da Dublino stessa.

Per tornare in città è consigliabile utilizzare il servizio dei pullman se non si vuole effettuare un’altra volta il percorso al contrario o girare intorno alla penisola e arrivare ancora alla fermata della DART.

Belfast: cosa vedere nella città del Titanic. Il cuore dell'isola

In Irlanda ci sono molte città da vedere e visitare, tra queste c’è Belfast che può essere visitata grazie ai taxi neri i cosiddetti “Black taxi”.

Tra le cose da vedere che possiamo vedere subito a Belfast sono i murales che ricoprono ogni muro disponibile della città; il Cathedral Quarter è il cuore della città, nella parte antica nello stesso quartiere troviamo numerosissimi pub tra questi il più vecchio, ma il più famoso, è The Crown Liquor Saloon.

Ma l’attrazione turistica più famosa in questo quartiere è St. Anne’s Cathedral, che risale al 1899. Accanto a questo quartiere possiamo trovare un teatro in stile moderno completamente diverso allo stile del Cathedral Quarter. Una delle maggiori attrazioni è il museo Titanic Belfast nel quale si trova la maggiore esposizione sul Titanic, un museo «davvero fenomenale». Qui potrai fare anche il Titanic Walking Tour e una visita lungo la ex sede della compagnia che costruì il Titanic. Non dimentichiamo lo zoo di Belfast uno dei più belli zoo giardini in Europa.

Cliffs of Moher. Le scogliere a picco sull' oceano d'Irlanda. Ecco cosa vedere e alcune informazioni che non puoi perderti

Se vuoi vedere i paesaggi più famosi in Irlanda non puoi non andare a visitare le Cliffs of Moher (le famose scogliere a picco sul mare) nella parte ovest della costa irlandese, dove l’Oceano Atlantico incontra una parete di roccia alta più di 200 metri e lunga 8 km.

In questo posto puoi vivere l’esperienza unica e mozzafiato di camminare a pochi metri da uno strapiombo verticale sul mare, sia che ci sia il sole, che piova o che ci sia la nebbia le Cliffs of Moher offrono sempre uno spettacolo fantastico a prescindere dalle condizioni meteo grazie alla loro particolarità.

Questa è una delle più famose mete low cost dei viaggi in Irlanda e, anche se ci sono state varie lamentele per la costruzione del centro turistico e di accoglienza ciò ha permesso l’installazione delle barriere protettive sui sentieri che costeggiano la costa per rendere più sicura la visita di questo spettacolo naturale.

Non potete poi rinunciare a vedere Lemon Rock, lo scoglio sul quale è stata girata la scena del film “Harry Potter e il Principe Mezzosangue” nella quale Harry e Silente trovano un Horcrux di Voldemort.

Dublino è la città principale, nonché capitale, della Repubblica d'Irlanda (EIRE). Nel corso degli anni è diventata meta principale dei turisti di tutto il mondo, che trovano nella verde Irlanda un ambiente tranquillo e sereno, ma allo stesso tempo divertente e ricco di vitalità. Attraverso una breve panoramica di questa città irlandese, andiamo a consigliare cosa vedere a Dublino fra le varie attrazioni presenti in questa magnifica metropoli.

Temple Bar: un buon modo di imparare la lingua inglese

Il cuore pulsante del turismo Dublinese è Temple bar, un dedalo di vie e viuzze tempestate di bar, pub, caffè e teatri. Tutti i giovani e i meno giovani si ritrovano a Temple bar ogni sera, per vedere le esibizioni dal vivo nei locali o gli artisti di strada.

In questo luogo potete visitare anche alcuni spazi espositivi come la Gallery of Photography, il National Photography Archive e l’Irish Film Institute.

St. Patrick Cathedral

Obbligatorio da vedere a Dublino è lo stupendo sito cristiano della cattedrale di San Patrizio, considerata la cattedrale nazionale irlandese. È uno dei monumenti cristiani più antichi della città, in cui la leggenda vuole che san Patrizio abbia battezzato i primi pagani irlandesi.

Alla ricerca del santo

Chi vuole spostarsi verso i luoghi di San Patrizio, è consigliabile un pellegrinaggio ad Armagh, sulle orme del santo, lungo un percorso di 100 chilometri che va a toccare tutte i principali siti legati alla vita del santo.

Fabbrica Guinness

Una delle attrazioni principali, nonché protagonista assoluta della festa di San Patrizio, è la birra Guinness. Non può mancare in un tour a Dublino una visita alla fabbrica della Guinness, per conoscere il metodo di produzione della più celebre birra Stout al mondo.

Gli amanti della birra non possono evitare di visitare la fabbrica della Guinness, uno stabilimento che fin dal 1759 produce una delle migliori birre stout al mondo. All'interno della fabbrica, fra le cose imprescindibili da vedere a Dublino, un museo dedicato alla Guinness, su sei piani, con tanto di bevuta inclusa.

Trinity College

Durante il vostro soggiorno, non potete perdere il Trinity college, che per la festa di San Patrizio si colora di una veste particolare. Altra meta obbligatoria è la celeberrima Temple Bar, una lunga strada ricca di pub, da vedere soprattutto di notte, al ritmo di musica moderna ma anche di tradizionale musica celtica.

Fra i monumenti da vedere a Dublino non può mancare il Trinity college, un edificio che ospita una delle più prestigiose e antiche università del mondo, fondata addirittura nel 1592. L'edificio di stile Elisabettiano contiene anche magnifici prati verdi, tipicamente irlandesi, che accolgono studenti in un clima di perfetta tranquillità.

La festa di San Patrizio (festeggiata anche in Gran Bretagna)

L'Irlanda è famosa in tutto il mondo non solo per i magnifici paesaggi e le atmosfere particolari tipicamente celtiche, o per il calore dei suoi abitanti.

Dal 12 al 17 marzo, infatti, tutto il paese si riunisce per festeggiare il santo patrono dell'Irlanda, San Patrizio. La festa di San Patrizio si è poi diffusa in tutto il mondo: le comunità irlandesi, infatti, festeggiano san Patrizio da secoli in qualsiasi parte del pianeta.

La festa di San Patrizio è un'usanza irlandese che si lega alla birra, alla musica e all'arte di strada in genere.

È quindi opportuno organizzare un bel viaggio a Dublino per la festa di San Patrizio, prenotando in largo anticipo proprio per il grande afflusso di turisti in questo periodo.

Visitare la città

Hai in programma una vacanza fai da te a Dublino? Il tuo obiettivo per il soggiorno è risparmiare? Vuoi dormire con gli amici a meno di 15 euro a notte? Gli ostelli possono essere una soluzione se cerchi una sistemazione semplice e non troppo costosa per il tuo soggiorno.

Informagiovani-Italia permette di scegliere gli Ostelli e di verificarne la disponibilità online. Per prenotare è sufficiente lasciare un acconto pari al 10% alla prenotazione con carta di credito Visa o Mastercard e corrispondere il restante 90% all’arrivo.

Hotel economici e Ostelli su Hostelsclub. Prezzi a partire da € 10 a persona per notte a letto. Per coloro che viaggiano in gruppo (anche numeroso) possibilità di inviare una richiesta per verificare la disponibilità e trovare la sistemazione migliore ed economica.

Hostels.com propone una ricca sezione dedicata. Il sito fornisce descrizioni dettagliate delle strutture ricettive e ratings di gradimento degli utenti per gli ostelli. Possibilità di prenotazione online.

Il sito Irlanda.cc propone una lista Ostelli composta da più di cento soluzioni. E’ possibile effettuare ricerche in base alla disponibilità e prenotare online.

City Card Dublino e dintorni: tutti i vantaggli per scoprire la città!

Per godere della magnifica capitale irlandese senza dover spendere un occhio della testa per musei e trasporti, è possibile usufruire dei vantaggi della city card di Dublino.

Grazie alla city card potrete girare per la città senza l'ansia del biglietto per i mezzi, e visitare musei a prezzi veramente convenienti. Vediamo le offerte della società Ground Line per quanto riguarda alcune opzioni di pass e city card della città.

Dublin Rambler Card per 3 giorni

Questo tipo di city card di Dublino permette la libera circolazione su tutti i trasporti della città irlandese, compreso un servizio navetta per l'aeroporto principale con Airlink, che garantisce una corsa verso l'aeroporto ogni circa 15-30 minuti.

Esistono 3 tipi di pass: per un giorno, 3 giorni o 5 giorni, e ogni biglietto include anche i mezzi gratuiti per i bambini fino a 4 anni di età.

Dublin Pass

Questa city card è un vero e proprio passaporto per il turista: garantisce l'ingresso libero nelle principali attrazioni turistiche della città irlandese, trasporti gratuiti inclusi quelli verso l'aeroporto con la compagnia AirCoach, e numerose offerte e sconti in negozi e ristoranti.

Si può richiedere il pass per 2 giorni, 3 giorni o 6 giorni, ed esiste anche un tipo di pass per i ragazzi fino a 15 anni.

Questo è l'elenco dei luoghi in cui è possibile presentare la Dublin pass city card di Dublino:

Bank of Ireland Arts Centre, Chester Beatty Library, Christ Church Cathedral, Dalkey Castle & Heritage Centre, Dublin Castle, Dublin Writers Museum, Dublin Zoo, Dublin's City Hall-The Story of the Capital, GAA Museum & Croke Park, Stadium Tour, Guinness Storehouse, Irish Museum of Modern Art, James Joyce Centre, James Joyce Museum, Kilmainham Gaol, Malahide Castle, National Gallery of Ireland, National Museum of Archaeology and History, National Museum of Decorative Arts & History, National Museum of Natural History, National Wax Museum, Phoenix Park Visitor Centre, Rathfarnham Castle, Saint Patrick's Cathedral, St. Audoen's Church, Tara's Palace, Temple Bar Information Centre, The Bram Stoker Dracula Experience, The Casino Marino, The Chimney Viewing Tower, The Fry Model Railway, The Old Jameson Distillery, The Shaw Birthplace, Grafton street.

Vacanza ma non solo nella capitale irlandese

Birra, musica, divertimento, musei, pub e tanto altro: si può godere della bellezza di Dublino in tanti modi, tanto che la Ryanair ha previsto nuovi voli che partono dall’Italia verso la capitale irlandese. La compagnia aerea ha annunciato infatti nuove rotte che partiranno da Bari per il 2015, un incentivo in più per allargare l’offerta ai turisti che vogliono passare una vacanza in Irlanda. Ma quali sono i migliori pub della Capitale? Eccone un elenco sintetico:

  • Cobblestone Pub: bere la Guinness accompagnati da musica fino a tarda notte
  • Bison Bar: se vuoi mangiare carne al 100% irlandese, questo è il posto giusto per te!
  • Whelan’s Bar: luogo ideale per stare in allegra compagnia, con la musica dal vivo vero must del locale
  • Vintage Cocktail Club: già il nome indica la tipologia di locale, caratterizzata da musica della prima metà del Novecento

Ma Dublino non è la patria solo di wine bar e pub perchè offre anche delle bellezze turistiche da dover visitare. Eccone alcuni esempi: National Gallery of Ireland, il Trinity College (dove hanno studiato maestri del sapere come Oscar Wilde e Samuel Beckett), The Little Museum of Dublin (dove ammirare tutti i momenti migliori della storia centenaria della città), Phoenix Park (il più grande parco in Europa dove essere a stretto contatto con la natura), Smock Alley Theatre (il più antico teatro della Capitale irlandese) e il Bernard Shaw (da molti considerato come luogo imperdibile per i turisti).

Ma l’Irlanda non è attraente solo per la sua bellezza turistica ma rappresenta una ghiotta opportunità per chi sta cercando di farsi strada nel mondo del lavoro, soprattutto nel campo dell’imprenditoria. Stiamo parlando delle famose start-up, che in questo Paese trovano un terreno fertile per via delle tasse molto basse, che permettono ai giovani di poter investire nella propria attività senza essere inghiottiti dall’erario. Non è un caso infatti che le grandi aziende mondiali, come Google ed Apple, abbiano la propria sede proprio in Irlanda. E non è un caso quindi che molti italiani abbiano deciso di lasciare il proprio Paese per avviare la loro impresa in Irlanda, con un carico di fiducia sicuramente maggiore rispetto a quello regalato dalla nostra Penisola.

Temperature Irlandesi

Chi vuole mettersi in viaggio per l'Irlanda deve imparare a conoscere il clima del luogo e regolarsi a seconda del periodo dell'anno in cui decide di spostarsi. L'isola ha infatti un clima abbastanza particolare, e studiando le previsioni meteo dell'Irlanda è possibile scegliere il periodo giusto per visitarla, senza rischiare di arrivare con un abbigliamento non adeguato alla stagione. Vediamo dunque le informazioni principali sul meteo e la temperatura in Irlanda.

L’Irlanda possiede un clima temperato, reso mite dalla Corrente del Golfo. In estate le temperature oscillano intorno ai 17°, nelle stagioni intermedie toccano i 10° circa, mentre in inverno scendono tra i 5° e gli 8°.

I mesi più consigliati per visitare questo splendido paese sono Maggio e Giugno, poiché si ha una media di 6 ore di sole al giorno; mentre i mesi più caldi sono Luglio ed Agosto, quando a volte la temperatura raggiunge anche i 25°.

Anche in inverno, è molto raro che nevichi. Frequentissime sono invece le piogge, distribuite in tutti i mesi, soprattutto ad Ovest. La maggior parte delle piogge cade tra Agosto e Gennaio.

In Irlanda il tempo varia a velocità incredibile. Rapidamente, si passa dal sole alla pioggia per tornare di nuovo al sole. È quindi consigliabile essere sempre ben attrezzati. Causa delle grandi precipitazioni è l’umidità, che però rende le temperature non troppo rigide.

Divertimento

Locali a Valencia: scopri insieme a noi queste splendide opzioni

Valencia è la terza città della Spagna (dopo Madrid e Barcellona of course), è una città in espansione baciata dal Mediterraneo che le regala estati lunghissime e notti “calienti”. Chissà se è questo il motivo per il quale la movida è così attiva. Durante l’estate ma anche durante l'inverno tanto mite da rendere piacevole anche in pieno Gennaio, le notti diventano mille, come mille diversi sono i gusti delle persone che vivono e amano questa città.

Leggi tutto...

Locali a Roma: ecco tutte le possibilità che ci sono nella capitale

C’era un volta la dolce vita romana… e c’è ancora! Quell’atmosfera di festa e di voglia vivere che aveva reso celebri le notti della Capitale negli anni 60 è tornata prepotentemente di moda grazie alla comparsa di numerosi locali al centro di Roma, molto gettonati sia dagli stessi romani che dai turisti, che rievocano quel momento storico ma con una maggior consapevolezza dettata dai tempi che comunque sono cambiati.

Leggi tutto...

Guide e consigli

Vacanze nel Salento? 3 Località da vedere assolutamente

Il Salento ogni anno accoglie migliaia di turisti di tutto il mondo per le sue spiagge meravigliose e le località ricche di storia e fascino. Tante sono le città del Salento, sicuramente tutte da visitare ma, ce ne sono alcune che sono tappa obbligatoria. 

Londra, una città a misura di bambino

Per diverse persone rappresenta tra le città più affascinanti della vecchia Europa, Capitale di un impero che ha dominato per secoli e che evidenzia ancora questo suo passato glorioso in ogni suo angolo. Londra continua ad essere tra le mete turistiche più apprezzate dai giovani, tuttavia anche per le famiglie e soprattutto per i bambini presenta tantissime attrazioni, che ne fanno un luogo privilegiato per soddisfare la loro curiosità e divertimento.

Città da Visitare, sviluppato dall'Agenzia Web di Roma ElaMedia Group - Partita IVA 12238581008

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.