Se siete alla ricerca di mete alternative per godervi spiagge e mare incontaminato Kemer fa per voi. Si trova in Turchia ed è facilmente raggiungibile dall'Italia con i voli per Antalya della durata di tre ore scarse. Ci sono circa 70 chilometri che dividono le piste dell' aeroporto dalla città che può essere raggiunta tramite taxi, bus oppure prendendo un auto a noleggio.

A Kemer si viene soprattutto per le spiagge ed il mare, ma si possono anche apprezzare le bellezze naturali che abbondano dei vicini monti Taurus. Gli amanti degli sport acquatici qui si sbizzarriscono con il parasailing, jet-ski, banana boat, snorkeling, le immersioni e altro ancora. Mentre le gite in barca sono pensate per tutti e per chi ama rilassarsi.

Clima e periodo migliore

Kemer gode di un clima mediterraneo, situata nel Golfo di Antalya, sulla costa mediterranea della Turchia. Le temperature sono simili alle nostre, di una città del centro Italia con estati calde ed inverni miti. La zona diventa un alveare di attività in estate con i turisti provenienti da tutta Europa pronti a fare il bagno nelle sue pulitissime acque. Si consiglia di prenotare con largo anticipo se si desidera visitarla durante i mesi estivi. Molti i turisti russi, ma non mancano inglesi, tedeschi, francesi ed italiani.

Da marzo a maggio è il periodo primaverile, Kemer gode di un clima quasi perfetto. Marzo può essere molto freddo, ad aprile ci si scalda con giornate da 20 gradi . A maggio la media è di circa 25 ° C. Ci possono essere ancora piogge, ma ormai si va verso l'estate. Da giugno ad agosto l'estate può diventare estremamente calda, con le temperature di luglio che raggiungono un massimo di 42c , e la notte non si scende sotto i 25 ° C . Queste medie continuano anche nel mese di settembre-ottobre, quando la gamma di temperature di 25c a 30c è normale.

Tardo autunno e l'inverno sono gli unici periodi in cui ci sono piogge abbondanti, una media di 200 millimetri di pioggia nel mese di dicembre e gennaio. Kemer registra comunque circa 300 giorni di sole e cielo azzurro ogni anno.

Il cibo è ottimo, la cucina turca la fa da padrona con piatti tradizionali e di mare a base di frutti di mare freschi. Per quanto riguarda lo shopping a Kemer ; i turisti possono trovare grandi opportunità grazie ai mercati popolari all'aperto, ai negozi di antiquariato e di artigianato, fino ad arrivare a grandi magazzini.

La vita notturna è intensa anche se non dovete aspettarvi le notti folli di Ibiza. Ci sono bar, pub, ristoranti, gelaterie, discoteche e locali notturni. Le strutture alberghiere sono all' altezza della situazioni e disponibili in varie fasce di prezzo. Si va dai pacchetti tutto compreso per una settimana, agli alberghi a 4 stelle passando per le più economiche case vacanza da 30 euro a notte.

Da Kemer si parte anche per visitare Antalya. La città conserva mura romane, ci sono vicoli acciottolati ,case in stile ottomano e graziosi caffè. Vale la pena fare una gita in giornata.

I dintorni di Kemer: storia, arte e paesaggi indimenticabili

Oltre alla città di Kemer, meritano una visita anche i siti circostanti, che sorprenderanno i viaggiatori per la bellezza mozzafiato dei paesaggi e per la storia che raccontano.

Phaselis, per esempio, è un’antichissima cittadina che sorge alle pendici del Tahtali e che dista solo qualche chilometro da Kemer. Conta tre porti e anche in passato ha rivestito un importante ruolo come centro di commercio mercantile, è l’ideale per una passeggiata tra le sue rovine e per tuffarsi nelle acque cristalline delle due baie. 

Olympos si affaccia sul versante meridionale del Monte Tahtali, ci si può arrivare anche via mare, vi colpirà per la ricca vegetazione perlopiù costituita da boschi di alloro e di oleandro. Da non perdere una visita ai resti antichi del teatro, del tempio e alle mura che la circondano e che risalgono al periodo medievale. Ad un’altezza di trecento metri poi si trova un luogo particolarmente legato alla mitologia e alla leggenda: Yanartas sembra essere il luogo in cui venne ucciso il mostro Chimera, per mano di Bellerofonte che cavalcava il suo Pegaso.

Se desiderate trascorrere qualche ora di relax godendovi il fantastico mare e le spiagge di sabbia fine, a sud trovate la Baia di Cavus, con la possibilità di visitare le grotte marine e la loro ricca fauna. Nella parte più ad est di Olympos ci sono invece insenature roccioso e il porto di Finike, caratteristico per la presenza di agrumeti.

Spostandosi di qualche km, circa 30, si incontra poi Arikanda una piccola città che sorge sulla cima di una montagna e che offre uno dei panorami turchi più belli. I reperti storici e i resti antichi che custodisce riguardano esempi legati all’antica vita del luogo: bagni, teatri, agorà e persino uno stadio.

A Myra è legata un’antica tradizione che ogni anno attira centinaia di visitatori nel periodo di Natale: qui è nato e viene celebrato infatti San Nicola vescovo.

Per finire vi consigliamo una tappa a Kekova. Si tratta di un’isoletta composta da tanti piccoli isolotti e baie che sorgono accanto ai resti antichi: tuffatevi nel meraviglioso mare incontaminato! Per un pò di shopping e di vita mondana poco distante trovate la cittadina di Kas, una passeggiata tra i suoi vicoli e i tanti negozietti permetterà un pò di relax e la possibilità di acquistare l’artigianato locale.

Divertimento

Locali a Valencia: scopri insieme a noi queste splendide opzioni

Valencia è la terza città della Spagna (dopo Madrid e Barcellona of course), è una città in espansione baciata dal Mediterraneo che le regala estati lunghissime e notti “calienti”. Chissà se è questo il motivo per il quale la movida è così attiva. Durante l’estate ma anche durante l'inverno tanto mite da rendere piacevole anche in pieno Gennaio, le notti diventano mille, come mille diversi sono i gusti delle persone che vivono e amano questa città.

Leggi tutto...

Locali a Roma: ecco tutte le possibilità che ci sono nella capitale

C’era un volta la dolce vita romana… e c’è ancora! Quell’atmosfera di festa e di voglia vivere che aveva reso celebri le notti della Capitale negli anni 60 è tornata prepotentemente di moda grazie alla comparsa di numerosi locali al centro di Roma, molto gettonati sia dagli stessi romani che dai turisti, che rievocano quel momento storico ma con una maggior consapevolezza dettata dai tempi che comunque sono cambiati.

Leggi tutto...

Guide e consigli

Vacanze nel Salento? 3 Località da vedere assolutamente

Il Salento ogni anno accoglie migliaia di turisti di tutto il mondo per le sue spiagge meravigliose e le località ricche di storia e fascino. Tante sono le città del Salento, sicuramente tutte da visitare ma, ce ne sono alcune che sono tappa obbligatoria. 

Londra, una città a misura di bambino

Per diverse persone rappresenta tra le città più affascinanti della vecchia Europa, Capitale di un impero che ha dominato per secoli e che evidenzia ancora questo suo passato glorioso in ogni suo angolo. Londra continua ad essere tra le mete turistiche più apprezzate dai giovani, tuttavia anche per le famiglie e soprattutto per i bambini presenta tantissime attrazioni, che ne fanno un luogo privilegiato per soddisfare la loro curiosità e divertimento.

Città da Visitare, sviluppato dall'Agenzia Web di Roma ElaMedia Group - Partita IVA 12238581008

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.