Per gli amanti dei viaggi, rappresenta una meta europea imperdibile, grazie alle sue bellezze architettoniche, alla sua vivacitá culturale e al fascino della sua storia, Berlino infatti combina diversi aspetti che ne fanno un luogo davvero particolare da visitare e scoprire. Tuttavia, dopo le visite a musei o ai luoghi di maggior interesse, per coloro che amano anche il divertimento notturno, non si puó fare a meno di qualche serata da passare in una delle tante discoteche a Berlino. Come vedremo, ve sono diverse e per tutti i generi.

Chi è stato a Berlino sa già sicuramente che la notte nella capitale tedesca non può essere sprecata per dormire. La Berlino notturna offre tantissime opportunità di divertimento. La città è costellata di locali di tutti i tipi e per tutti i gusti, vediamo dunque ora quali sono le discoteche di Berlino più trendy e più adatte alle varie caratteristiche dei turisti.

Discoteche a Berlino: ecco le trendy

Le discoteche a Berlino suonano qualsiasi genere musicale voi preferiate, dall’house alla techno, drum and bass, punk, dancehall e altro, tutti i giorni della settimana.
Per conoscere gli eventi notturni e per decidere dove trascorre alcune ore di divertimento in pista, si può consultare il sito Nachtagenten oppure leggere direttamente i volantini promozionali nei caffè e nei bar della città. I locali notturni sono distribuiti in tutti i quartieri della città e tra i tanti possiamo menzionarne alcuni.

Il KulturBrauerei è un complesso ricco di edifici rivolto agli amanti della vita notturna. Non ci sono solo discoteche, ma anche locali per concerti dal vivo, ristoranti, teatri e tantissimi altri spazi culturali con mostre di ogni tipo.

Molto rinomata il Soda Club, un immenso ristorante-discoteca, dove ascoltare e ballare black music e salsa.
Per chi ama i lounge suggeriamo il Pool & Cigars, particolare locale in stile americano con una sala piena di tavoli da biliardo dove giocare, ed il Club 23, nella cui grande sala da ballo si svolgono incredibili party.

Altra meraviglia fra le discoteche a Berlino è la discoteca Adagio, nei pressi del Tiergarten, il più grande parco berlinese. Al suo interno si fondono uno stile moderno e antico, affreschi alle pareti e vetrate romantiche.

L'atmosfera è poi resa speciale dall'illuminazione a base di candele. La musica principale di questa discoteca è dance e R'n'B.

Se si è alla ricerca invece di un locale che possa offrire diversi generi musicali, ecco che la "Columbiahalle" rappresenta un importante punto di riferimento per la Capitale tedesca. Questa struttura, fondata nei primi anni '50, ha ospitato ed ospita anche artisti di livello internazionale, offrendo poi diversi ambienti ed una sala concerti davvero suggestiva. Vi si svolgono eventi di diverso genere musicale, dal rock al jazz, ma anche tradizionali serate da discoteca e festival di ogni tipo. La Columbiahalle si trova nell'area di Kreuzberg, vicino l'aeroporto di Tempelhof.

Per i turisti che amano il divertimento notturno in locali alla moda e in un ambiente molto suggestivo, non si puó fare a meno di visitare il "Watergate". Nonostante una sala da ballo non molto grande, offre comunque degli interni eleganti e con una vista straordinaria sulla Sprea, grazie ad una vetrata ampia su questo magnifico fiume berlinese. Questo locale presenta musica di vario genere: dalla techno all'elettronica, passando per quella house. Il costo del biglietto non è molto economico, ma musica e scenografia sono di altissimo livello.

Locali per i giovani

Rivolta agli universitari è invece il Matrix Club, una delle discoteche di Berlino più rinomate al mondo. Tre piste per tre stili diversi: musica black, techno e dance anni 80/90. Situato all’interno di un locale post-industriale, sorge la discoteca Berghain che suona e si balla musica techno ed elettronica. Al piano superiore della struttura si trova anche un bar panoramico.
Se desiderate respirare un’atmosfera anni ‘60 vi basta andare al Kaffee Burger, un club arredato con mobili da salotto e carta da parati dove oltre alla discoteca, organizzano serate letterarie. La musica che si può ascoltare spazia dall’indie al punk, in stile totalmente alternativo. La particolarità è che qui si trova la Russendisko, la discoteca russa importata da Wladimir Kaminer agli inizi del 2000 e diventata ormai un’istituzione. Da non perdere anche una serata alla discoteca Maria Am Ufer dove si esibiscono i migliori DJ di breakbeat, elettronica e techno.

Discoteche a Berlino: locali per omosessuali

A Berlino, la comunità gay e lesbica è molto numerosa per questo le strutture esclusive e miste per ogni genere di attività sono diffuse in città. In particolare, i locali per omosessuali sono concentrati in tre quartieri: tra Nollendorfplatz e Schoneberg, tra Orianienstrasse e Kreuzberg, e tra Schonhauser Allee e Prenzauler Berg.
Fra i locali per omosessuali, è da consigliare vivamente il Cafè Berio, nel quartiere Schoneberg, ideale sia per pranzare o per un aperitivo serale che precede poi la serata in discoteca a Berlino.
La discoteca SchwuZ, locale che va avanti dal 1971 e che propone tantissimi generi musicali, offrendo serate a tema come ad esempio la Madonna Mania o il London Calling.

Particolare risulta essere anche il "Tresor", una discoteca che offre musica techno underground per gli appassionati di questo genere. Questo locale molto apprezzato, ma dalla vita travagliata, si trova nel quartiere Mitte, nei pressi della celebre Postdamer Platz. Per coloro che volessero visitarlo e passarci una serata di divertimento, il Tresor propone eventi quasi giornalieri e per individuare quello maggiormente adatto ai propri gusti, è possibile consultare il sito internet del locale. Comunque, quest'ultimo è ben collegato al resto della cittá con diversi mezzi pubblici.

Le feste etniche itineranti

chain aviator 4686144 640

Una particolarità delle feste a Berlino sono il fatto che alcune sono delle vere e proprie feste itineranti poiché non hanno una sede fissa, ma cambiano di settimana in settimana a seconda della disponibilità. Spesso ci si può imbattere in “feste illegali”, organizzate nei quartieri periferici, delle quali si viene a conoscenza generalmente attraverso il passaparola. Tra le feste, le più interessanti sono quella in stile Bollywood con musica bhangra che che si svolge in locali come l’Oxymoron, e party caraibici tipici estivi che si tengono all’Arena di Berlino.

Eventi musicali

Ogni anno a Berlino si svolgono numerosi eventi che hanno come protagonista principale la musica. Eccone alcuni tra i più importanti.

Città del music Festival

Questo famoso Festival si svolge durante il mese di Giugno nella cittadella di Spandau. Questa città è stata scelta come alternativa alla recente sede in cui si svolgeva questo evento che era l’Isola dei Musei. Il primo concerto si è registrato a Maggio del 2005, dopodiché ci sono stati moltissimi altri concerti tra cui quello di Billy Idol. Da allora Spandau è divenuta la sede di questo speciale Festival. Viene allestito un palco sotto il cielo stellato e l’atmosfera che si respira è un mix tra medioevo e rock.

Discoteche a Berlino: Berlin music week

Questo tradizionale evento della durata di 4 giorni si svolge a Settembre. Protagonista assoluto del Berlin music week è la musica, infatti durante questi quattro giorni si svolgono concerti, incontri e attività riguardanti la musica in moltissimi locali di Berlino. Durante questa settimana prende vita anche il Club Night, un open-day notturno di 40 locali e discoteche della capitale.

Festa della musica

Ogni solstizio d’estate, 21 Giugno, si svolge in 540 città del mondo tra cui la festa della musica. Questo evento è nato a Parigi nel 1982 dall’idea del ministro della cultura francese Lang. Sono circa 50 le città in Germania, tra cui Berlino in cui viene organizzato questo evento. La festa è completamente gratuita, tutti possono accedere alle aree riservate ai concerti e ascoltare musica di ogni genere.

Locali all’aperto

locali e discoteteche a berlino

Alcuni parchi di Berlino rimangono aperti anche in serata e sono una interessante alternativa per chi ha voglia di bersi una deliziosa birra all’aria aperta in compagnia. In questi parchi si trovano molti locali di Berlino che danno la possibilità ai berlinesi di passare una serata sotto il cielo stellato.

Scheleusenkrug

E’ forse uno dei locali più grandi, questa classica birreria può ospitare una settantina di persone all’interno e fino a cinquecento esternamente. Si trova molto vicino al Tiergarten, dove passano i battelli stracolmi di turisti e alla Sprea. I tavolini e le panche esterne sono in legno e si trovano all’interno di un grazioso giardino. E’ possibile anche cenare.

Discoteche a Berlino: Yaam

Yaam è l’acronimo di Young and African Arts Market. E’ situato sulla riva della Sprea. Passeggiando per l’Est Side Gallery si finisce contro un cancello colorato con la scritta del locale. Superato il cancello si viene travolti da un atmosfera unica. Su questa spiaggia vengono organizzati concerti raggae, partite di basket e di beach volley accompagnate da musica Jamaicana.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Luoghi di interesse a Malta. Ecco i principali da vedere

Luoghi di interesse a Malta

Tra le destinazioni che vale la pena di prendere in considerazione nel caso in cui si stia progettando un viaggio in famiglia, Malta è senza alcun dubbio una delle più attraenti, per la sua capacità di rilassare e di divertire al tempo stesso.

Cosa vedere a Bucarest in un weekend: ecco delle idee

cosa vedere a Bucarest

La Romania ha un fascino particolare per i paesaggi, le tradizioni popolari – basti pensare alla leggenda di Dracula -, i suoi abitanti e il cibo. La capitale, Bucarest, porta ancora i segni di un lungo periodo di politiche austere e dittatoriali, ma allo stesso tempo mostra i segni della ripresa nei suoi aspetti più romantici e luminosi, al punto da essere definita la Parigi dell’Est; vale la pena conoscere meglio questa città dalle diverse sfaccettature e scoprirla nell’arco di un weekend.