Cosa vedere a Madrid? La città ha davvero molto da offrire ai suoi visitatori; le attrazioni turistiche da ammirare e le possibilità di divertimento possono soddisfare ogni tipo di vacanza e di turista. A Madrid infatti ci sono: 39 musei, 88 monumenti (fra chiese, palazzi e altro), ben 10 parchi e più di 30 centri di vario interesse oltre a numerosissimi locali per la vita notturna siti soprattutto nella Gran Via. 

Madrid è considerata una città d’arte ma anche del divertimento: è una capitale cosmopolita ed aperta, dalle notti animate e dalle attrazioni turistiche. Il turista è dunque avvolto dalla vida notturna dei locali e delle taverne e al tempo stesso è affascinato dall'arte e dalla cultura che si respira nei prestigiosi spazi espositivi (per esempio del Museo del Prado).

Luoghi di interesse turistico a Madrid: non c'è solo la Puerta del Sol. In tre o quattro giorni te la godrai a pieno

Ecco alcuni spunti relativi ai luoghi principali da vedere. Prepara lo zaino per recarti a:

  • Plaza de la Villa
  • Puerta del Sol
  • Plaza de Oriente
  • Plaza Mayor y Arco de Cuchilleros
  • Plaza de España
  • Plaza de Colón
  • Paseo del Prado
  • Plaza de Santa Ana
  • L'AZCA 
  • Cattedrale dell'Almudena 
  • Plaza de Cibeles 
  • Parco del buen retiro 

Una lista di Musei: ecco cosa vedere al centro della città

Per quanto riguarda gli amanti dell'arte, invece, ecco una lista di musei da non perdere:

  • Museo del Prado
  • Museo Thyssen-Bornemisza
  • Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía (dove è esposta l'opera Guernica di Pablo Picasso)
  • Museo Arqueológico Nacional de España
  • Monastero de las Descalzas Reales
  • Monastero de la Encarnación
  • Museo de Ciencias Naturales
  • Museo Nacional del Ferrocarril
  • Museo Municipal

Trasporti: mappa e cartina della città: sfrutta quelle che vengono rilasciate gratis

Prima di partire, lo sappiamo, può essere utile avere a portata di mano delle cartine di Madrid. La capitale spagnola è una grande città, ma per visitarla il turista è facilitato dalla presenza di ben 10 linee della metropolitana. Non appena si arriva nella capitale spagnola, è dunque opportuno rivolgersi ad un centro di informazioni turistiche per avere a disposizione immediatamente le cartine della città e dei trasporti pubblici.

Metro e autobus

"El Metro" di Madrid è il mezzo più comodo e veloce per muoversi nella capitale spagnola. Ci sono ben 12 linee di metropolitana che coprono il territorio cittadino oltre a raggiungere molti piccoli centri periferici. La metropolitana funziona dalle 06:00 fino alle 02:00 di notte.

Costi dei biglietti dell'autobus

Il biglietto per una singola corsa costa € 1,00, mentre il blocchetto per 10 viaggi costa € 6,15 ed è possibile utilizzarlo anche sul servizio autobus. I bambini al di sotto dei 4 anni non pagano. I biglietti sono acquistabili agli sportelli o ai distributori automatici presenti nelle stazioni. Ricordate di convalidarlo, poiché le multe sono salate. La città offre un buon servizio di autobus che copre tutta la città. Il servizio è buono, ma non c’è paragone con la velocità del servizio metropolitano. Gli autobus circolano dalle 06:00 alle 23:00, con partenze dal capolinea ogni 10-15 minuti. Vi sono poi gli autobus di servizio notturno che hanno frequenza ridotta. Attenzione: non è possibile salire sull’autobus con le valigie ed il bus ferma solo se fate segno con la mano per salire o prenotando la fermata per scendere!

Trasporti turistici: visitare la città sarà un piacere

La città  offre moltissimi spunti ai turisti che vogliano visitarla. Chi è interessato a partire per un viaggio, può pianificare da casa il proprio itinerario turistico e organizzare in questo modo la permanenza nella città spagnola nel migliore dei modi. Una volta individuato l'albergo o l'ostello presso cui alloggiare, sarà il caso di verificare come raggiungere i principali luoghi di interesse culturale, e dunque capire come muoversi attraverso la città con i mezzi pubblici.

Abbonamenti turistici: hai letto delle formule buone per più giorni?

L’abbonamento turistico è il modo migliore per spostarsi in città in modo pratico ed economico. La card può essere valida su tutti i mezzi di trasporto pubblico della Regione, è un titolo personale, su cui viene stampato il numero del documento del titolare, che vale per i giorni e le zone scelte.

Quella per la zona A è più che sufficiente per chi vuole visitare solo la città senza spostarsi nella altre zone della Comunidad de Madrid. Dà diritto a muoversi liberamente su metro, treni e autobus del centro urbano. Sono disponibili cinque tipologie di abbonamento: da 1, 2, 3, 5 e 7 giorni solari di durata. La validità verrà estesa fino alle ore 5.00 del giorno della scadenza per quanto riguarda i servizi notturni in essere. I prezzi delle varie tipologie di abbonamento oscillano tra i € 3,50 e i € 18. Potete acquistare la Card per il trasporto pubblico direttamente a Madrid presso il Consorzio Trasporti, nelle stazioni della Metropolitana (Zona A), rivendite tabacchi ed edicole nonché presso altri punti d’interesse turistico.

Radiotaxi spagnoli

Chi si trova a Madrid per lavoro o per un periodo di vacanza, può decidere se muoversi con i mezzi pubblici, noleggiare un'automobile oppure, se non si hanno problemi di budget o in casi di emergenza, sarà possibile assicurarsi il posto su di un radiotaxi.

Perché prendere un taxi nella capitale spagnola

Come buona parte delle metropoli europee, Madrid può rivelarsi una città estremamente trafficata, con il rischio di arrivare al tilt dei servizi di trasporto pubblici. Il vantaggio del radiotaxi è, pertanto, quello di non dover perdere tempo per cercare una fermata dei mezzi pubblici, ed è dunque un mezzo di trasporto adatto a chi ha fretta, ad esempio, di raggiungere l'aeroporto, o deve arrivare ad un appuntamento nel minor tempo possibile. Il radiotaxi è libero quando è accesa la luce verde sovrastante; il pagamento avviene quasi sempre in contanti, difficilmente è possibile pagare il radiotaxi a Madrid con la carta di credito.

Chiamare un taxi

Il metodo tradizionale per far fermare un tassista è quello (universale) di sbracciarsi attirando la sua attenzione; i turisti meno esuberanti possono comunque recarsi presso una delle numerose “paradas” della città, equivalenti alle nostre piazzole di sosta per taxi.

I numeri telefonici

Sono attivi diversi numeri per prenotare un radiotaxi:

  • Radio-Taxi Asociación Gremial: 91 447 51 80 / 91 447 32 32
  • Radio-Taxi Independiente: 91 405 12 13 / 91 405 55 00
  • Radio Teléfono Taxi / Euro Taxi: 91 547 82 00
  • Teletaxi: 91 371 21 31 / 91 371 37 11 / 630 907 990

Le tariffe dei Radiotaxi

Quando prendete un radiotaxi, dovrete sborsare un costo fisso iniziale per la salita di €1,75, a cui bisogna aggiungere 0,82 cent di € per ogni km percorso nella zona A, cioè il centro urbano di Madrid. La tariffa di cui abbiamo parlato è valida fino alle 22:00, poi scatta la tariffa notturna, che si prolunga fino alle ore 6:00 e prevede una tariffa di €0,95 per km.

Madrid Card: carta della cultura per i turisti

E' una carta che riconosce libero ingresso ai musei cittadini e convenzioni con circa 100 tra ristoranti (dove mangiare le prelibatezza spagnole), negozi e luoghi di divertimento. Include l’ingresso a più di 40 musei di Madrid e dintorni. La card include anche giri illimitati sul il bus turistico a due piani in che gira per la città, oltre al tour nel Santiago Bernabeu, lo stadio dove gioca il Real Madrid e dove l’Italia divenne campione del mondo nel 1982.

Prezzi della card

A seconda della durata di validità della vi sono prezzi differenti:

  • € 38,00 con validità 24 ore
  • € 48,00 per due giorni
  • € 58,00 per tre

Vi è anche una tipologia dedicata ai minori di 12 anni, la Madrid Card Niños con un’offerta completa simile a quella normale, che costa € 26,00 e vale 72 ore.

La Madrid card è acquistabile negli uffici turistici, nelle agenzie di viaggio, all’aeroporto, alla stazione di Atocha e in molti hotel della città. Ingressi e servizi scontati: Visite Guidate - Ristoranti - Cene con Spettacolo - Madrid by Night - Parco Attrazioni - Nolo Auto

Trovare gli hotel adatti a seconda del quartiere che scegli

Come é possibile organizzare una vacanza nella capitale spagnola, garantendosi un buona qualità ma senza cadere in un vero salasso nè perdere troppo tempo nella ricerca? Non si tratta di una impresa impossibile, in realtà con un pò di pazienza è possibile trovare la sistemazione giusta in modo da risparmiare senza soggiornare in una bettola. Gli hotel possono offrire infatti ambienti estremamante lussuosi, ma anche sistemazioni semplici e pulite nel cuore della città e spesso con offerte interessanti per i soggiorni anche brevi di 2-3 notti.

Nel tentativo di effettuare di una selezione di alberghi da poter suggerire ai nostri utenti, abbiamo notato quanto può essere utile utilizzare per la ricerca quelli che vengono definiti “comparatori prezzi di hotel”, che permettono di aiutarci dal punto di vista della ricerca dal lato economico elencandoci gli hotel in ordine di prezzo, trovando anche le diverse offerte dei vari siti di prenotazione, per poi ridurre ancora l’elenco in base ai commenti di altri utenti, descrizioni e informazioni varie. Il tutto quindi riducendo il tempo necessario per analizzare tutti i siti di prenotazione hotel per trovare il prezzo migliore.

Alla ricerca del quartiere giusto. Architettura moderna o stile classico?

Detto questo la zona da scegliere per potersi muovere tranquillamente anche a piedi è piuttosto vasta, basta scegliere un hotel nei pressi della Gran Via o Puerta del Sol, ma per chi ama la vita notturna possiamo segnalare anche i quartieri di Chuecae Malasana. Tutti questi quartieri di Madrid sono ricchi di hotel, ma anche di ristoranti, tapas bar e locali vari, in modo da non dovervi spostare più di tanto e non sprecare tempo sui mezzi pubblici per un soggiorno breve.

Se quello che cercate è un albergo di design, perché siete appassionati di stili particolari e fuori dal comune, in chiave moderna, ma non scontata, potete optare per esempio per Urban Hotel Madrid, a due passi da Puerta del Sol che sicuramente adorerete. Naturalmente trattandosi di un 5 stelle nel centro storico della città spagnola non è un hotel dal basso budget, quindi se cercate una sistemazione un po' più lowcost, ma che risulti comunque particolare, un’ ottima opzione che ci sentiamo di suggerirvi è La Posada del Dragon. Si tratta di un piccolo hotel di 27 camere a 100 metri da Plaza Mayor dall’estetica veramente fuori dal comune e adatta ad una vacanza tra amici, ma anche ad un soggiorno romantico a Madrid.

Sulla stessa linea anche il Room Mate Oscar Hotel: design particolare, colori sgargianti affiancati a toni neutro, atmosfera giovanile e moderna, oltre a belle camere spaziose vi può offrire stupende serate con vista sulla sua terrazza panoramica con vista sulla città, con bar per un bel cocktail al tramonto.

Sistemazioni low cost: confronta le quotazioni di mercato

Potreste anche voler optare per una soluzione economica, ma di qualità, senza puntare a design particolari. Anche qui la scelta è vasta e sicuramente si farà torto ad un bel pò di strutture nominandone uno, ma possiamo lo stesso consigliarvi un altro albergo nient’affatto anonimo, di buon livello ma con quotazioni decisamente ottime se si comparano ad hotel di Madrid dello stesso livello. Parliamo del Petit Palace Posata del Peine, un hotel di 67 stanze all’interno di un edificio d’inizi 600.

Divertimento

Locali a Valencia: scopri insieme a noi queste splendide opzioni

Valencia è la terza città della Spagna (dopo Madrid e Barcellona of course), è una città in espansione baciata dal Mediterraneo che le regala estati lunghissime e notti “calienti”. Chissà se è questo il motivo per il quale la movida è così attiva. Durante l’estate ma anche durante l'inverno tanto mite da rendere piacevole anche in pieno Gennaio, le notti diventano mille, come mille diversi sono i gusti delle persone che vivono e amano questa città.

Leggi tutto...

Locali a Roma: ecco tutte le possibilità che ci sono nella capitale

C’era un volta la dolce vita romana… e c’è ancora! Quell’atmosfera di festa e di voglia vivere che aveva reso celebri le notti della Capitale negli anni 60 è tornata prepotentemente di moda grazie alla comparsa di numerosi locali al centro di Roma, molto gettonati sia dagli stessi romani che dai turisti, che rievocano quel momento storico ma con una maggior consapevolezza dettata dai tempi che comunque sono cambiati.

Leggi tutto...

Guide e consigli

Vacanze nel Salento? 3 Località da vedere assolutamente

Il Salento ogni anno accoglie migliaia di turisti di tutto il mondo per le sue spiagge meravigliose e le località ricche di storia e fascino. Tante sono le città del Salento, sicuramente tutte da visitare ma, ce ne sono alcune che sono tappa obbligatoria. 

Londra, una città a misura di bambino

Per diverse persone rappresenta tra le città più affascinanti della vecchia Europa, Capitale di un impero che ha dominato per secoli e che evidenzia ancora questo suo passato glorioso in ogni suo angolo. Londra continua ad essere tra le mete turistiche più apprezzate dai giovani, tuttavia anche per le famiglie e soprattutto per i bambini presenta tantissime attrazioni, che ne fanno un luogo privilegiato per soddisfare la loro curiosità e divertimento.

Città da Visitare, sviluppato dall'Agenzia Web di Roma ElaMedia Group - Partita IVA 12238581008

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.